L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce maiAudrey Hepburn

Maison Galateo

-

Una piccola guida al galateo e alle buone maniere.

Un galateo è un insieme di regole sociali dette buone maniere, che caratterizzano un gruppo di persone, creato principalmente per offrire beneficio al prossimo e nello stesso tempo evitare di danneggiarlo. La creazione di un insieme di regole codificate è  necessaria per aiutare ogni persona a comportarsi in pubblico senza imbarazzo nella maggior parte delle occasioni.

Un galateo non ha regole assolute,  dal momento che esse dipendono da elementi come storia, religione, clima o conformazione del territorio: lo testimonia il fatto che i galatei sono molto diversi da nazione a nazione.

L’adesione a un galateo prevede che ogni persona applichi tre principi fondamentali, che caratterizzano il buon equilibrio della vita sociale:

  1. Tolleranza: il controllo dell’istinto a giudicare sempre, più o meno  severamente, le infrazioni altrui e ad essere troppo indulgenti verso noi stessi e le nostre mancanze.
  2. Autocontrollo: la capacità di frenare le proprie emozioni, nel momento in cui possono arrecare disagio o danno agli altri. Fanno parte di questa calma anche il parlare con un tono di voce normale, non gesticolare, mangiare senza fretta, controllare i propri tic nervosi o i gesti ripetitivi che possono infastidire gli altri.
  3. Rispetto: la presa di coscienza che le altre persone possono avere necessità e  modi di pensare o di agire diversi dai nostri e hanno la libertà di esprimerli.  Il rispetto per gli altri impone in primo luogo il rispetto per se stessi o decoro.

Ecco che dunque il galateo ci chiederà sempre di:

  • Essere tolleranti verso gli errori altrui, non esprimendo giudizi in caso di violazione di una regola sociale.
  • Avere un forte autocontrollo.
  • Rispettare le esigenze e le opinioni del prossimo, ponendole in primo piano rispetto alle nostre.

Concetti fondamentali del galateo

Per il galateo i seguenti concetti, in unione ai tre principi sopra descritti, ricoprono un’importanza primaria nella codifica delle regole che lo compongono:

  1. La tutela dell’intimità: esistono luoghi e situazioni relativamente ai quali le regole standard subiscono delle eccezioni per rispettare questo valore importantissimo. Ad esempio il contatto fisico è un atto ammesso dal galateo soltanto se è approvato da entrambe le parti, altrimenti viene assolutamente vietato.
  2. Il dovere dell’attenzione verso il prossimo: il galateo non ammette alcun tipo di distrazione o leggerezza nel rapporto con gli altri, che devono essere sempre trattati con gentilezza e massimo riguardo.
  3. La modestia e la sobrietà in ogni contesto: non soltanto sono il modo più efficace per educare se stessi ad un costante autocontrollo, ma sono soprattutto la massima forma ed espressione di eleganza.
  4. La precisione e la chiarezza: in ogni circostanza, e in particolar modo nell’organizzazione di un evento, sono gli strumenti indispensabili per evitare i dubbi e le incertezze che creano sistematicamente disagio nelle persone.
  5. La sicurezza in se stessi: con la precisione e la chiarezza, rappresenta un’altra componente fondamentale per far sentire a proprio agio le persone che abbiamo accanto.
  6. Il rispetto della gerarchia: il galateo dà sempre priorità a determinate categorie di persone rispetto ad altre, prima di tutto agli anziani.
  7. L’importanza della comunicazione e della socializzazione: elementi  indispensabili di crescita e maturazione personale, sono il nucleo attorno al quale vengono costruiti tutti gli eventi del galateo, dalla semplice cena alla grande festa pubblica.
  8. La qualità del linguaggio: strumento principale di comunicazione e socializzazione, il linguaggio deve essere curato in ogni forma e perfezionato costantemente nel tempo; le regole sconsigliano caldamente l’uso di frasi fatte e stereotipi in  tutti i contesti, in quanto non soltanto non introducono qualità, ma limitano fortemente l’espressività individuale.

 


ULTIMI MOMENTI PUBBLICATI
IDEE IN TAVOLA - LUGLIO 2017
Idee in tavola - Luglio 2017Tantissime idee, tutte da gustare, presentate dai nostri follower - Selezione di Luglio 2017.
FIORI E BOUQUET - LUGLIO 2017
Fiori e bouquet - Luglio 2017Dalle creazioni classiche a quelle moderne o estremamente innovative, una galleria di composizioni tutte da ammirare - Selezione di Luglio 2017
LOCATION - LUGLIO 2017
Location - Luglio 2017Alcune suggestive location che abbiamo conosciuto grazie ai nostri follower - Selezione di Luglio 2017.
EMOZIONI SCRITTE CON LA LUCE - LUGLIO 2017
Emozioni scritte con la luce - Luglio 2017Le foto più belle condivise dai nostri follower e dai maestri che seguiamo ed amiamo - Selezione di Luglio 2017.
CARLO PIGNATELLI FASHION SHOW - COLLEZIONI 2018
Carlo Pignatelli Fashion Show - Collezioni 2018Una raccolta di immagini del backstage dell'emozionante evento, attraverso i tweet ufficiali pubblicati dallo stilista.


RECENSIONI
I migliori libri di galateo e le guide più autorevoli al matrimonio, consigliati da Maison Galateo.


IN PRIMO PIANO
recensione_abito_da_sposa   recensione_matrimonio_da_sogno   recensione_abito_dei_sogni   recensione_il_tovagliolo_va_a_sinistra   


ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI
GALATEO E CARTOLINE
Galateo e cartolineLe cartoline: un’ottima opportunità per inviare un pensiero scritto a mano.
ABITUDINE ALLE BUONE MANIERE
Abitudine alle buone maniereLe buone maniere devono essere parte integrante del nostro modo di essere.
GENTILEZZA E BUONE MANIERE
Gentilezza e buone maniereSi parla di buona educazione quando le buone maniere nascono dal cuore, senza alcun atteggiamento finto o ingannevole.
“QUANTO TI SARA' MAI COSTATO?”: UNA DOMANDA DA EVITARE
“Quanto ti sara' mai costato?”: una domanda da evitareLa domanda “Quanto ti sarà mai costato?” (e tutte le sue infinite varianti), risulta assai imbarazzante, dal momento che cela l’allusione ad un ipotetico e inutile spreco di denaro.
PARLARE TROPPO DI SE STESSI
Parlare troppo di se stessiAlcune persone non fanno che parlare di sé in ogni occasione: un atteggiamento veramente poco educato.
COME SCRIVERE UNA E-MAIL
Come scrivere una e-mailAlcune utili indicazioni per scrivere correttamente una e-mail.
DOPOCENA, DOPOCINEMA E DOPOTEATRO
Dopocena, dopocinema e dopoteatroDopocena, dopocinema e dopoteatro: tre eventi tradizionali e conviviali.


 Da ricordare
I fiori
Il messaggio deve sempre essere breve e semplice ("Ti voglio bene","Scusami...", etc..).

 Non si fa
Al ristorante
Se siamo a dieta, non dobbiamo assolutamente spiegare il perché della nostra decisione, né chiedere ad un’altra persona il perché lo è.