Abiti di gala da uomo – dettagli

Smoking, frac e tight: i dettagli degli abiti di gala maschili.

Abiti di gala da uomo - dettagli

Foto dal web

Pantaloni da smoking
Sono caratterizzati da galloni (singoli) in raso nero, che ricoprono le cuciture laterali, e dall’assenza di passanti per la cintura.
Smoking scarpe 01
Non presentano risvolto.
Smoking pantaloni 02
 Camicia da smoking
La camicia, che può essere di cotone o lino, presenta i polsini doppi rivoltati verso l’esterno che devono essere chiusi con i gemelli.
Smoking camicia 01
Nella parte anteriore devono essere presenti le plissettature, che hanno la funzione di decorare lo spazio sottostante il farfallino; i bottoni devono essere di madreperla o di gioiello, abbinati ai gemelli. Il colletto della camicia deve essere rigorosamente con le punte e non può essere di tipo button-down perché troppo sportivo; va portato con le punte rigorosamente ribattute verso il basso.
Smoking camicia 02
  Fusciacca da smoking
E’ una cintura di raso nera da annodare sul dorso e deve essere coordinata con il papillon.
Smoking fusciacca 01
Scarpe da smoking
La vera scarpa da smoking è la “pump”, una pantofola di vernice con un fiocco di seta al posto delle stringhe.
Smoking scarpe 02
Quella più comunemente usata, tuttavia, risulta essere il modello Oxford: stringata, rigorosamente nera, liscia e lucidata a specchio.
Smoking scarpe 01
Pantaloni da frac
Sono neri, senza piega né risvolti, e si distinguono da quelli da smoking per la presenza di due galloni anziché uno.
Frac pantaloni 01
Scarpe da tight
Quelle più comunemente usate sono il modello Oxford: non devono però essere troppo lucide.
Smoking scarpe 03

 



Argomenti correlati:

 


RECENSIONI
I migliori libri di galateo e le guide più autorevoli al matrimonio, consigliati da Maison Galateo.

Le recensioni di Maison Galateo


IN PRIMO PIANO
recensione_abito_da_sposa   recensione_matrimonio_da_sogno   recensione_abito_dei_sogni   recensione_il_tovagliolo_va_a_sinistra   


 Da ricordare
Al bar
Nell'atto di consumare il caffè, se ci si allontana dal bancone, la tazzina deve essere tenuta appoggiata sul piattino, esattamente come per il caffè preso in casa.

 Non si fa
Il comportamento a tavola
Non distendere le gambe, per non disturbare il commensale che si trova di fronte.