Galateo e amicizia

Galateo e amicizia

L’amicizia richiede il reciproco e costante scambio di affetto, aiuto e sostegno.

L’amicizia è un tema spesso trascurato dai libri di galateo; questo perché non bastano gentilezza e buone maniere per generare una buona amicizia; a questi elementi, fondamentali, dobbiamo infatti aggiungerne almeno altri quattro, come:

  • Sensibilità: ogni persona ha le sue stranezze e debolezze e quelle di un vero amico devono sempre essere tollerate e rispettate. Nel caso debbano essere corrette, occorre usare la massima delicatezza.
  • Fiducia: un amico non deve mai suscitare in noi dubbi e incertezze e deve sempre essere difeso da chi parla male di lui.
  • Disinteresse: un amico deve sempre essere pronto ad aiutarti, senza chiedere nulla in cambio.
  • Spirito di sacrificio: tra due amici ci deve sempre essere la volontà e la forza per superare i momenti difficili, mantenendo saldo il legame.

Nei manuali più completi, tuttavia, si trovano spesso interessanti considerazioni sull’argomento, la più importante delle quali riguarda l’indispensabilità del reciproco e costante scambio di affetto, aiuto e sostegno.

Se la disponibilità e la collaborazione sono dovute a tutte le persone, l’amicizia dovrebbe essere coltivata soltanto con persone che per posizione, età, gusti sentiamo più vicine a noi e con le quali siamo certi che ci potrà essere sempre quella costante (e necessaria) interazione.

E’ molto difficile, infatti, che duri un’amicizia con qualcuno con cui si è poco disposti a dare e ricevere.

Questo significa che:

  • Se non abbiamo amici, molto probabilmente è perché siamo poco predisposti a dare, pur pretendendo di ricevere.
  • Se crediamo di avere tantissimi amici è sicuramente perché scambiamo l’amicizia per la benevolenza sociale (quel legame che le persone creano tra di loro per procurarsi un bene, a vantaggio di tutti i membri della società).

Per quanto detto prima, pertanto, non dobbiamo preoccuparci di avere amicizie limitate: gli amici non possono essere che pochi, perché sono persone, per noi, importanti e preziose (e le cose preziose sono, inevitabilmente, rare).
Un’ ultima considerazione: le amicizie su Facebook sono, ovviamente, semplicemente dei contatti (e niente di più). E’ importante esserne consapevoli.

Mariarita.

Galateo e amicizia

Foto dal web

Osservazione: la benevolenza sociale (che, come scriveva Antonio Rosmini, “ama l’altrui bene non propriamente e necessariamente perché bene altrui, ma perché egli lo trova condizione necessaria al suo bene particolare”) è molto diversa dall’amicizia, perché l’amore per il bene comune non vale di per sé, ma è visto in funzione del bene proprio.

 


 Da ricordare
Abbigliamento maschile
La giacca non deve mai essere tolta quando si indossa l’abito.

 Non si fa
Abbigliamento in ufficio
Non indossare nulla di troppo corto, lungo o largo.