La sposa piu’ bella

La sposa piu’ bella

Una trasmissione imperdibile per le ragazze di ogni età, che si apprestano a compiere il grande passo e che desiderano essere una sposa “ancora più bella”.

La sposa più bella” non poteva essere una trasmissione meglio riuscita: emozionante, coinvolgente  e, nello stesso tempo, rigorosamente coerente con i canoni del bon ton,  da sempre rappresentato e diffuso in modo impeccabile da Giorgia Fantin Borghi.

Una regia curatissima e una colonna sonora altrettanto perfetta narrano, nella prima parte della trasmissione, uno dei giorni più belli della vita di tre bellissime spose, in ogni istante le assolute protagoniste del programma, a cui Giorgia Fantin Borghi, ogni volta elegante ma, nello stesso tempo, discreta come la migliore delle invitate, non si permette mai di rubare la scena.

Da perfetta padrona di casa, al contrario, la conduttrice si preoccupa di  accoglierle nel migliore dei modi nelle splendide sale della Villa Reale di Monza e di introdurle al pubblico dei telespettatori, facendo comprendere a questi ultimi le loro particolari scelte (relative ad abito, cerimonia, bouquet e quant’altro), sempre (e in ogni caso) dettate dal cuore e dai sentimenti.

La sposa più bella

Foto dall’archivio video online di Mediaset

Per le persone sensibili ed amanti dei buoni sentimenti sarà veramente difficile non versare almeno una lacrima ascoltando piccole e grandi storie d’amore, tutte splendide nella loro diversità, coronate attraverso il medesimo e delicato gesto dello scambio delle fedi: storie che, come un anello,  provocano vibrazioni e palpiti risalendo la linea del cuore.

La sposa più bella” tuttavia, oltre ad essere un delicato e sensibile omaggio alla figura delle spose, è anche una piccola competizione tra esse, che devono essere necessariamente valutate in base a parametri oggettivi: ed ecco, dunque, che grazie alla grande esperienza e conoscenza delle regole del bon ton, Giorgia Fantin Borghi interviene sottolineando scelte corrette ed errori, motivando con semplicità e chiarezza un giudizio che non è mai personale, ma sempre basato sul rispetto delle regole di armonia del galateo della sposa.

Un giudizio che, forse, non sarà talvolta semplice da accettare ma che si accoglierà, comunque, con un sorriso: perché il galateo, in fondo, è un rigoroso maestro con le sembianze di una piccola damigella e la sua severa bacchetta un delizioso bouquet di fiori.

Un’occasione unica per condividere emozioni  ma anche, e soprattutto, per imparare a prepararsi nel modo più corretto a un giorno importante come il matrimonio, sia in veste di protagonisti che di invitati. Imperdibile, di certo, per le ragazze di ogni età che si apprestano a compiere il grande passo e che desiderano essere una sposa “ancora più bella”: e lo saranno sicuramente, grazie agli insegnamenti di Giorgia (che potrete ritrovare nel suo bellissimo libro “Matrimonio da sogno“).

Mariarita.

La sposa più bella

Foto dal web

La sposa più bella” va in onda dal lunedì al venerdì su La 5 alle ore 17:50: potrete inoltre rivedere tutte le puntate nella sezione dedicata dell’archivio video online di Mediaset.

 


 Da ricordare
Abbigliamento maschile
La camicia deve essere perfettamente lavata, stirata e cambiata tutti i giorni.

 Non si fa
Abbigliamento in ufficio
Evitare le scollature eccessive (in quanto non fanno parte di un abbigliamento neutro).