Organizzare un appuntamento

Regole generali da seguire per preparare un buon appuntamento.

  1.   Analisi della persona e dell’occasione: è importante organizzare la serata in modo tale da venire incontro alle esigenze dell’ospite, affinché sia a suo agio, si diverta e non si creino situazioni imbarazzanti. Se la persona è molto riservata, ad esempio, sarà preferibile scegliere un ristorante tranquillo per passare la serata, piuttosto che un locale mondano e affollato.
  2.   Cura dei dettagli: l’attenzione verso il prossimo è uno dei concetti fondamentali su cui si basano le regole del galateo; aprire la portiera a una signora o aiutarla ad accomodarsi a tavola spostandole la sedia, sono piccoli gesti che possono fare veramente la differenza.
  3.   Naturalezza: questo significa mostrarsi gentili, tranquilli ed eleganti, non di certo essere poco curati.
  4.   Comodità: scegliere abbigliamento e organizzazione che ci facciano sentire a nostro agio, senza trascurare l’eleganza.
  5.   Location: deve essere affidabile e ben conosciuta. Se l’appuntamento prevede una cena, occorre privilegiare un ristorante di cui si è clienti abituali (mai un locale in cui entriamo per la prima volta, dove potrebbero crearsi degli imprevisti, o situazioni di disagio). Questa regola diventa un vero e proprio obbligo quando l’evento è di particolare importanza.
  6.   Evitare gli eccessi: il galateo consiglia di non optare, ad esempio, per locali troppo eleganti; la modestia e la sobrietà, in ogni contesto, sono la massima forma ed espressione di eleganza.

Organizzare un appuntamento

Foto dal web



Argomenti correlati:

 


RECENSIONI
I migliori libri di galateo e le guide più autorevoli al matrimonio, consigliati da Maison Galateo.

Le recensioni di Maison Galateo


IN PRIMO PIANO
recensione_abito_da_sposa   recensione_matrimonio_da_sogno   recensione_abito_dei_sogni   recensione_il_tovagliolo_va_a_sinistra   


 Da ricordare
Come presentarsi a un appuntamento
Essere intellettuali ma non saccenti (il saccente è colui che esalta la propria cultura personale, facendo sentire gli altri ignoranti).

 Non si fa
Regali da evitare
Crisantemi: in Italia sono considerati fiori da cimitero e, pertanto, non vanno mai regalati.