Personal branding, razionalità ed emozione

Un buon equilibrio tra emisfero destro e sinistro è una componente fondamentale per il miglioramento del nostro personal brand

.

Il cervello è diviso in due emisferi cerebrali e ognuno di essi svolge dei compiti specializzati.

L’emisfero sinistro (razionale) è sede del conscio ed elabora le informazioni vitali a breve termine.
L’emisfero destro (emozionale), invece, è sede dell’inconscio ed elabora informazioni a medio e lungo termine.

Personal branding, razionalità ed emozione

Foto dal web

Vediamo, più dettagliatamente, le funzioni principali di ciascun emisfero:

Emisfero sinistro (razionale)

  • Logica.
  • Parola.
  • Calcolo matematico.
  • Ragionamento.
  • Innovazione.
  • Funzionamento orecchio destro.
  • Funzionamento occhio destro.
  • Operazioni sequenziali.
  • Visione in bianco e nero.
  • Spazio bidimensionale.
  • Memoria verbale.

Emisfero destro (emozionale)

  • Istinto.
  • Comunicazione gestuale ed emozionale.
  • Arti (disegno, musica, canto, danza).
  • Spiritualità.
  • Funzionamento orecchio sinistro.
  • Funzionamento occhio sinistro.
  • Panoramica d’insieme.
  • Visione a colori.
  • Spazio tridimensionale.
  • Memoria visiva.

Ogni individuo tende ad avere una parte del cervello dominante che, tuttavia, non è assoluta.

Molto spesso, infatti, la dominanza è determinata dall’ambiente esterno, dal lavoro che facciamo, dai problemi che siamo costretti a risolvere quotidianamente e che ci abituano ad usare di più una parte piuttosto che l’altra.

Un semplice test ci può permettere di capire, a grandi linee, qual è la parte dominante del nostro cervello.

La prova consiste nel leggere i vocaboli seguenti in due modi diversi, cronometrando il tempo in entrambi i casi, e si articola in due fasi:

  • Prima lettura: leggere, il più velocemente possibile, le parole scritte.
  • Seconda lettura: leggere, il più velocemente possibile, i colori con cui sono scritte le parole.

Personal branding, razionalità ed emozione

Foto dal web

La prima fase mette alla prova l’emisfero sinistro:

  •     6-8 secondi: Ottimo: emisfero sinistro molto attivo.
  •   9-10 secondi: Buono: emisfero sinistro attivo.
  • 11-12 secondi: Emisfero sinistro da esercitare.

La seconda fase mette alla prova l’emisfero destro:

  •     6-9 secondi: Ottimo: emisfero destro molto attivo.
  •  10-12 secondi: Buono: emisfero destro attivo.
  •  13-20 secondi: Emisfero destro da esercitare.

Se l’emisfero dominante è il sinistro, per sviluppare il destro possiamo ad esempio:

  • Prendere appunti usando penne e matite colorate.
  • Seguire un corso di scrittura creativa.
  • Andare al cinema.
  • Leggere romanzi.
  • Disegnare e dipingere.

Se l’emisfero dominante è il destro, per sviluppare il sinistro possiamo:

  • Iniziare una collezione.
  • Imparare a giocare a scacchi.
  • Imparare una lingua straniera.
  • Organizzare e ordinare i conti e la corrispondenza.
  • Tenere un registro delle entrate e delle uscite.

Dal momento che la disciplina del personal branding ci istruisce a pensare a noi stessi come un prodotto commerciale e che una caratteristica fondamentale dei prodotti vincenti è quella di esprimere un perfetto equilibrio tra razionalità ed emozione, è molto importante cercare di raggiungere il più possibile tale equilibrio, allenandosi con impegno a far lavorare la nostra parte di emisfero cerebrale più debole.

Personal branding, razionalità ed emozione

Foto dal web



Argomenti correlati:

 


RECENSIONI
I migliori libri di galateo e le guide più autorevoli al matrimonio, consigliati da Maison Galateo.

Le recensioni di Maison Galateo


IN PRIMO PIANO
recensione_abito_da_sposa   recensione_matrimonio_da_sogno   recensione_abito_dei_sogni   recensione_il_tovagliolo_va_a_sinistra   


 Da ricordare
Abbigliamento maschile
La camicia deve essere perfettamente lavata, stirata e cambiata tutti i giorni.

 Non si fa
Abbigliamento in ufficio
Evitare le scollature eccessive (in quanto non fanno parte di un abbigliamento neutro).