Appuntamento in casa

L’ appuntamento in casa: una cenetta, un film e una persona cara.

  1. Vestirsi in modo semplice e comodo (ideale un abbigliamento sportivo, come  jeans e maglietta): un appuntamento in casa deve essere un momento di serenità e relax, dunque è fondamentale dare all’ospite un’immagine di sé caratterizzata da naturalezza e spontaneità.
  2. L’igiene personale è importantissima (per essere attraenti occorre avere, prima di tutto, un aspetto fresco e pulito): è fondamentale fare una buona doccia ed essere in perfetto ordine.
  3. Indossare sempre le scarpe: le pantofole sono ammesse solo per i famigliari, le ciabatte si usano esclusivamente in bagno. Anche un abbigliamento comodo, si tenga ben presente, impone ordine e cura dei dettagli; non deve mai essere sinonimo di trascuratezza.
  4. Sistemare con cura la casa, in particolar modo il divano e i cuscini. Il divano è un elemento fondamentale dell’arredamento, quando si ricevono ospiti: ci si accomoda per dialogare, per vedere un film, per ascoltare musica, trascorrendo molto tempo insieme. Anche le candele e i fiori sono fondamentali per un incontro romantico.
  5. Scegliere un angolo tranquillo dove consumare la cena, evitando, possibilmente, di mangiare in cucina: il terrazzo o il giardino, se disponibili, sono un luogo ideale. La tavola deve essere preparata con cura e attenzione, i piatti e i bicchieri devono essere perfetti.
  6. Eliminare ogni fonte di distrazione: la televisione e il cellulare dovrebbero rimanere rigorosamente spenti.
  7. Scegliere con cura il vino da consumare durante la serata, ricordando che dovrà abbinarsi correttamente ai cibi serviti in tavola. Se il nostro ospite è astemio, oltre all’acqua, occorre  fargli trovare a disposizione anche bevande frizzanti o succhi di frutta.
  8. Prevedere una selezione di film da vedere, in modo tale da poter avere un’ampia scelta per l’ospite: vedere un buon film insieme è sempre la soluzione ideale, nel caso in cui si creino situazioni di eccessiva timidezza o imbarazzo.
  9. Al termine del film, mettere sempre una musica di sottofondo, scegliendo una colonna sonora che crei atmosfera e contribuisca a rendere indimenticabile il ricordo della serata.

Appuntamento in casa

Foto dal web



Argomenti correlati:

 


RECENSIONI
I migliori libri di galateo e le guide più autorevoli al matrimonio, consigliati da Maison Galateo.

Le recensioni di Maison Galateo


IN PRIMO PIANO
recensione_abito_da_sposa   recensione_matrimonio_da_sogno   recensione_abito_dei_sogni   recensione_il_tovagliolo_va_a_sinistra   


 Da ricordare
Inizio di un evento
Il padrone di casa (può essere sostituito da un amico intimo della padrona, se single) apre la porta e riceve gli ospiti, aiutandoli a spogliarsi dei soprabiti e cappotti che vengono riposti nell’armadio o sul letto. Il momento dell'accoglienza è fondamentale perché, nelle relazioni sociali, la prima impressione è quella che conta: anche la scelta della musica dovrà essere fatta con cura. Il padrone di casa interviene anche in presenza di un cameriere.

 Non si fa
Affrontare una separazione
Non usare la parola "ex" da sola; il galateo ammette i termini "ex-marito" ed "ex-moglie", anche se la forma più elegante è chiamare il precedente coniuge per nome.