Modelli di abiti da sposa – Sirena e Semi-sirena

Due modelli che esaltano il corpo della sposa.

Sirena
E’ un modello che si addice a donne di statura superiore a 1.65 cm e richiede buone proporzioni tra le misure di seno, vita e bacino. L’abito esalta il corpo della sposa, che dovrà essere snello e armonioso (in caso contrario saranno evidenziate tutte le imperfezioni): la taglia, pertanto, dovrà essere inferiore alla 44. Dalla vita in giù è estremamente aderente: per essere indossato è necessaria, dunque, una buona consapevolezza del proprio corpo. Non è adatto alle ragazze timide.
bride
Semi-sirena
Il modello deriva da quello sirena, con la differenza che l’abito non stringe sul ginocchio e, di conseguenza, evidenzia il corpo della sposa (e i suoi difetti) in modo molto più attenuato (permettendo così una taglia in più). Per essere indossato, richiede i medesimi requisiti del modello sirena (una statura medio-alta e buone proporzioni tra le misure di seno, vita e bacino).
bride


Argomenti correlati:

 


RECENSIONI
I migliori libri di galateo e le guide più autorevoli al matrimonio, consigliati da Maison Galateo.

Le recensioni di Maison Galateo


IN PRIMO PIANO
recensione_abito_da_sposa   recensione_matrimonio_da_sogno   recensione_abito_dei_sogni   recensione_il_tovagliolo_va_a_sinistra   


 Da ricordare
Inizio di un evento
Il padrone di casa (può essere sostituito da un amico intimo della padrona, se single) apre la porta e riceve gli ospiti, aiutandoli a spogliarsi dei soprabiti e cappotti che vengono riposti nell’armadio o sul letto. Il momento dell'accoglienza è fondamentale perché, nelle relazioni sociali, la prima impressione è quella che conta: anche la scelta della musica dovrà essere fatta con cura. Il padrone di casa interviene anche in presenza di un cameriere.

 Non si fa
Affrontare una separazione
Non usare la parola "ex" da sola; il galateo ammette i termini "ex-marito" ed "ex-moglie", anche se la forma più elegante è chiamare il precedente coniuge per nome.